3 Anni di esenzione dal Bollo su auto Elettriche e ibride

autoelettricheBuone nuove dal Ministero dell’Economia e dei Trasporti per l’acquisto delle auto cosiddette “ecologiche” a tutto vantaggio della qualità dell’aria e dell’ambiente. Si prevede l’esenzione per 3 anni dal bollo auto per  chi acquista autoveicoli nuovi a zero emissioni. Visti i precedenti annunci di Stato non andati poi a buon fine o seguiti dai fatti, stavolta sarà meglio informarsi in tempo utile o fare preventivamente gli scongiuri? Questa nuova “risoluzione” costerebbe all’Erario più o meno 40 milioni di euro, eliminando le altre proposte in auge in questi giorni al dibattito parlamentare tra cui l’abolizione dell’IPT (in gergo acronimo di “Imposta Provinciale di Trascrizione per le immatricolazioni auto, ndr) e la fine del “superbollo” per le auto più performanti. Le proposte fatte al Governo sarebbero tutte coerenti e ragionevoli, ma in un regime di crisi e di “spending review” senza fine, abbisogna una scelta rapida ed univoca che sembra favorire l’esenzione triennale del bollo auto per tutte le auto ecologiche: ovvero auto elettriche, ibride, plug-in a basse e zero emissioni. Idea meravigliosa? No di certo ma la più realizzabile di tutte, sia sotto il profilo economico-finanziario che sociale, la migliore da presentare agli italiani, che sicuramente gradirebbero. Quello che invece farebbe arrabbiare l’opinione pubblica in eterno, sarebbe l’ennesima promessa non mantenuta dell’Esecutivo. Affrettatevi!
Tratto da scuolaguida.it

Lascia un commento