Lo stabilimento Bosch di Bari vince l’Automotive Lean Production Award 2014

BoschLa strada dell’eccellenza dello stabilimento Bosch di Bari si arricchisce di una nuova tappa. Il sito produttivo barese di Bosch è infatti stato premiato dalla rivista tedesca “Automobil Produktion” e dalla connazionale società di consulenza “Agamus Consult” con un riconoscimento – in passato assegnato a BMW, FIAT, Behr, Continental, SEAT, Volkswagen e Delphi – che premia le aziende del settore automotive all’avanguardia nel “lean manufacturing”, ovvero nella organizzazione produttiva efficiente, flessibile e snella. Il premio è stato vinto nella categoria Gruppi Internazionali. Durante la cerimonia di premiazione tenutasi a Barcellona l’Ing. Enno Scharphuis, Direttore Tecnico di stabilimento e il Dott. Jens Last, Direttore Commerciale dello stabilimento hanno ritirato il prestigioso Automotive Lean Production Award 2014.

Secondo la giuria, lo stabilimento si distingue per la sua “creatività, sistematicità ed efficacia” nell’implementazione di un sistema produttivo di tipo “Build to order” , cioè guidato dalla domanda dei clienti. E’ stato inoltre particolarmente apprezzato il sistema di “Lean Administration”, ovvero di gestione snella dei processi indiretti e di supporto alla produzione stessa.

Nella categoria “OEM” è stato premiato lo stabilimento BMW di Monaco di Baviera, il secondo premio nella categoria “Gruppo Internazionale” va a Francoforte per Continental Teves AG & Co. OHG, per la seconda volta nella categoria “internazionale Mittelstand” la Schmitz Cargobull di Vreden ed infine premio speciale per l’ergonomia alla Volkswagen Veicoli Commerciali di Hannover.

La sede di Bosch a Bari, con circa 2.200 collaboratori tra lo stabilimento produttivo ed il centro di ricerca e sviluppo, è una delle aziende più rilevanti presenti nel sud Italia nonché la più grande industria automotive della Regione Puglia. È in questa sede che ha preso piede la storia di successo dei motori diesel common rail. Nel 1994, infatti, proprio a Bari, è stata progettata la prima vettura prototipo, una Fiat “Croma”, con pompa ad alta pressione common rail. Sempre a Bari questo importante componente è stato successivamente sviluppato e industrializzato dagli ingegneri Bosch fino alla produzione in serie nel 1996. Ad oggi, lo stabilimento ha prodotto e fornito oltre 30 milioni di pompe ad alta pressione common rail per i clienti di tutto il mondo.

Lascia un commento